Tag "Salvini"

“Mercenari” in Donbass: no alle strumentalizzazioni

“I carabinieri del ROS stanno eseguendo arresti a Milano e nelle province di Parma e Avellino nei confronti di sei persone accusate di reclutamento di mercenari e combattimento in un conflitto armato estero”. È il lancio ANSA di questa mattina. Le ipotesi di reato sarebbero quelle di reclutamento di mercenari (art. 288 c.p.) e di combattimento mercenario nel territorio di uno stato estero (L. 210/95, per approfondimenti vedere qui). In

Il Popolo Abietto

Negli ultimi giorni ho letto, o ascoltato, decine di considerazioni che stigmatizzavano la rinnovata ‘cattiveria’ degli italiani, il loro ‘eterno fascismo’ oppure la loro stupidità, la stupidità di chi si fa dettare le opinioni politiche dalla paura.  Non dunque critiche ai comportamenti, ma giudizi sulla sostanza (verrebbe quasi da dire sulla ‘razza’…): gli italiani sarebbero cattivi, o intrinsecamente fascisti, o stupidamente paurosi. Questa sarebbe la ragione per cui danno retta

Europa e Russia, una Alleanza Inevitabile per la Difesa della Sovranità continentale

– Giovanni Petrosillo – Ha perfettamente ragione Francesco Alberoni che su Il Giornale scrive: “Gli Stati Uniti non hanno mai fatto parte dell’Europa, la Russia sì. L’Europa senza la Russia è culturalmente mutilata mentre la Russia si sente emarginata… Usa e Gran Bretagna non hanno voluto che nascesse questa potenza [europea], e per conservare la propria egemonia hanno creato un violento conflitto fra UE e Russia con il loro intervento

La politica italiana alla guerra di Russia

– Marco Bordoni- Oggi intendiamo proporvi un florilegio di dichiarazioni e prese di posizione di politici italiani di fronte alla crisi russa, politici a cui vogliamo riconoscere alcuni particolari premi. Vi preghiamo di non concentrarvi sui singoli partiti, ma di cogliere il quadro d’insieme (veramente desolante) di come viene percepito il rapporto con la Russia dalla nostra classe politica. Buona lettura. Premio “miglior rapporto lunghezza / numero di bugie”. Va