Tag "SBU"

L’Ucraina sull’orlo della guerra (di nuovo)?

Solo poche settimane fa ho scritto un articolo [in italiano] intitolato “Le tante bombe ad orologeria dell’Ucraina” in cui ho elencato una serie di sviluppi che rappresentano una grave minaccia per l’Ucraina e, di fatto, per tutti i paesi della regione. In questo breve periodo la situazione si è deteriorata in modo piuttosto drammatico. Inizierò quindi con un breve riepilogo di ciò che sta accadendo. In primo luogo, il governo

Le tante bombe ad orologeria dell’Ucraina

Mentre l’Ucraina è stata per lo più fuori dalle notizie perché c’erano storie più grandi, le cose sono andate disastrosamente storte sotto “Ze” (Zelensky), e l’Ucraina ha ora di fronte diverse bombe a orologeria che potrebbero esplodere in qualsiasi momento. Ecco un elenco parziale dei problemi che l’amministrazione Ze dovrà affrontare nel 2021 (in nessun ordine particolare): Il rafforzamento dell’opposizione interna al governo di Ze La pandemia di COVID, lo

Ucraina – colonnello dell’SBU arrestato per aver pianificato l’assassinio di un generale dell’SBU

Il 22 gennaio 2021, in Ucraina, il Colonnello Yuri Rasyuk, dell’unità Alpha dell’SBU (l’unità d’élite dei servizi segreti ucraini), è stato arrestato perché sospettato di aver organizzato l’uccisione su contratto di un generale dell’SBU [in ucraino], Andrij Naumov. Il tentato omicidio sembra essere collegato a lotte interne per controllare le reti di corruzione all’interno dell’SBU. Rasjuk è stato arrestato proprio mentre apparentemente stava per consegnare denaro (50.000 $) [in ucraino]

C’è una discriminazione religiosa molto tangibile in Ucraina

In Ucraina, nonostante sia scritto nella Costituzione, ogni cittadino non sembra avere la libertà di scegliere la propria religione. Ciò è fortemente rafforzato da due recenti esempi di autorità statali e servizi di sicurezza che effettivamente fanno l’esatto opposto, e non solo consentono, ma sostengono apertamente il conflitto settario. Il 16 luglio 2020, il tribunale distrettuale Pridneprovskiy di Cherkassy ha condannato lo scrittore per bambini Oleg Slepynin a due mesi di arresti

Il “colpo di Stato russo” in Bielorussia è stato architettato dall’Ucraina

A metà giugno abbiamo riferito [in inglese] che gli Stati Uniti stavano preparando una “rivoluzione colorata” in Bielorussia. Oggi è stata rivelata una parte di quell’operazione. È stata progettata per denigrare la Russia agli occhi della popolazione bielorussa e del suo presidente. Negli ultimi anni il presidente Aleksandr G. Lukashenko ha cercato di prendere le distanze dalla Russia e di ottenere alcuni benefici dall’Occidente: Ma avvicinarsi all’“Occidente” ha anche un

Il processo MH17: il Buk russo fantasma in Ucraina

L’MH17 volava fuori dalla portata di tutta l’antiaerea nota all’intelligence militare olandese, mostrano documenti trapelati. Ciò può avere conseguenze per coloro che sono stati processati nei Paesi Bassi per aver abbattuto l’aereo passeggeri con un Buk russo. Nei Paesi Bassi, tre cittadini russi e un ucraino orientale sono sotto processo per aver abbattuto il volo malese MH17 con un’installazione antiaerea della Federazione Russa, il 17 luglio 2014 nella Repubblica Popolare

I Reparti Informativi ucraini: struttura, composizione, attività

Il meccanismo del sabotaggio e della guerra psicologica Non è un segreto che l’Ucraina, col diretto appoggio e finanziamento degli Stati Uniti, stia conducendo una guerra contro il Donbass. Da parte sua, il Donbass combatte e lo fa in maniera piuttosto efficace, sebbene le forze non siano, a dir poco, uguali. Nel corso degli anni è stato possibile raccogliere dati e analizzare informazioni da fonti pubbliche in merito a forze,

Il nazionalismo ucraino contro Otto von Bismarck

Quando Zelenskyj è salito al potere, c’erano due opzioni fondamentali che avrebbe potuto scegliere. Queste opzioni erano, approssimativamente: Opzione uno, mettere il pragmatismo al di sopra dell’ideologia: compiere uno sforzo risoluto per affrontare i problemi più urgenti dell’Ucraina. Per lo meno, Zelenskyj avrebbe potuto ordinare alle sue forze di smettere di sparare, e di ritirarle ad una distanza di sicurezza (Zelenskyj aveva la piena autorità per farlo appena dopo insediamento,

Mahathir apre un vaso di Pandora politico per l’Ucraina

Il Primo Ministro malese Mahathir Mohamad ha causato shock in un discorso pubblico in cui ha respinto il rapporto “ufficiale” olandese che accusa la Russia dell’abbattimento del volo malese MH17 nel luglio 2014, settimane dopo che un colpo di Stato guidato dalla CIA aveva fatto cadere il presidente eletto dell’Ucraina. Nonostante il ridimensionamento dei commenti del leader malese da parte dei media tradizionali occidentali, si stanno creando nuovi grandi potenziali

Nuovi dettagli sul rapimento del prigioniero politico ucraino Oleg Sagan dal tribunale

  Il 14 maggio si è svolta la seconda udienza del tribunale di Solomenskij di Kiev sul caso del prigioniero politico e regista cinematografico Oleg Sagan. È iniziato con un grande ritardo perché la sala era piena di radicali dell’organizzazione d’ultra-destra “C14”. Come ha riferito il corrispondente di “Strana” dal tribunale, gli assistenti di Evgenij Karas hanno minacciato di “pestare” tutti i partecipanti venuti a sostenere l’imputato. Durante l’audizione dei