Tag "SBU"

I Reparti Informativi ucraini: struttura, composizione, attività

Il meccanismo del sabotaggio e della guerra psicologica Non è un segreto che l’Ucraina, col diretto appoggio e finanziamento degli Stati Uniti, stia conducendo una guerra contro il Donbass. Da parte sua, il Donbass combatte e lo fa in maniera piuttosto efficace, sebbene le forze non siano, a dir poco, uguali. Nel corso degli anni è stato possibile raccogliere dati e analizzare informazioni da fonti pubbliche in merito a forze,

Il nazionalismo ucraino contro Otto von Bismarck

Quando Zelenskyj è salito al potere, c’erano due opzioni fondamentali che avrebbe potuto scegliere. Queste opzioni erano, approssimativamente: Opzione uno, mettere il pragmatismo al di sopra dell’ideologia: compiere uno sforzo risoluto per affrontare i problemi più urgenti dell’Ucraina. Per lo meno, Zelenskyj avrebbe potuto ordinare alle sue forze di smettere di sparare, e di ritirarle ad una distanza di sicurezza (Zelenskyj aveva la piena autorità per farlo appena dopo insediamento,

Mahathir apre un vaso di Pandora politico per l’Ucraina

Il Primo Ministro malese Mahathir Mohamad ha causato shock in un discorso pubblico in cui ha respinto il rapporto “ufficiale” olandese che accusa la Russia dell’abbattimento del volo malese MH17 nel luglio 2014, settimane dopo che un colpo di Stato guidato dalla CIA aveva fatto cadere il presidente eletto dell’Ucraina. Nonostante il ridimensionamento dei commenti del leader malese da parte dei media tradizionali occidentali, si stanno creando nuovi grandi potenziali

Nuovi dettagli sul rapimento del prigioniero politico ucraino Oleg Sagan dal tribunale

  Il 14 maggio si è svolta la seconda udienza del tribunale di Solomenskij di Kiev sul caso del prigioniero politico e regista cinematografico Oleg Sagan. È iniziato con un grande ritardo perché la sala era piena di radicali dell’organizzazione d’ultra-destra “C14”. Come ha riferito il corrispondente di “Strana” dal tribunale, gli assistenti di Evgenij Karas hanno minacciato di “pestare” tutti i partecipanti venuti a sostenere l’imputato. Durante l’audizione dei

Come la frode elettorale è diventata la pietra angolare delle elezioni presidenziali ucraine del 2019

Naturalmente, non sorprende che sia i media statali che quelli indipendenti siano interessati alle elezioni presidenziali ucraine del 2019, che si terranno il 31 marzo. Ma se vogliamo essere onesti, questo interesse non è tanto causato da un’attesa ansiosa del risultato. Dopotutto, nulla cambierà molto in Ucraina dopo le elezioni, o meglio – l’FMI continuerà a spolpare le ossa marce dello Stato. Per quanto riguarda la ragione più reale di

Gli USA forniscono armi letali all’Ucraina per aggravare il conflitto e seppellire le speranze di pace

Washington ha confermato la consegna [in inglese] di sistemi missilistici anticarro FGM-148 Javelin a Kiev. Il personale ucraino inizierà ad addestrarsi con le nuove armi il 2 maggio. Il pacchetto di aiuti approvato nel mese di marzo comprendeva 210 missili anticarro Javelin e 37 lanciatori Javelin. Dal 2014, gli Stati Uniti hanno fornito oltre 850 milioni di dollari per rafforzare la sicurezza dell’Ucraina. Anche se il National Defense Authorization Act

Denaro insanguinato: il bilancio del 2018 dell’Ucraina fa presagire la guerra

La Verchovna Rada ucraina ha preparato la bozza di bilancio per il 2018. Il sito ufficiale del Parlamento ha pubblicato le informazioni pertinenti, insieme alle disposizioni specifiche su entrate, spese e previsioni sullo sviluppo finanziario ed economico e sull’inflazione. Se il disegno di legge non subirà importanti modifiche esterne (come l’intervento dell’FMI) o interne (l’opposizione parlamentare), allora potrebbe già definire il bilancio dell’anno prossimo. Comunque, nonostante possibili o addirittura probabili

Il Tenente-Colonnello Mikhail Tolstykh, detto “Givi”, è stato assassinato

Questa è una di quelle volte in cui desidererei sinceramente di essermi sbagliato e che tutti quelli che mi avevano criticato per aver fatto scattare l’allarme dopo l’uccione di Motorola avessero avuto ragione. Invece, una delle mie peggiori paure si è materializzata: il Tenente-Colonnello Mikhail Tolstykh, detto “Givi”, è stato assassinato. Questo è ciò che si ottiene quando non si fanno le domande scomode e quando stupidamente si nega di

Che cosa stanno complottando gli Ukronazi in Crimea?

All’inizio era sembrata una pura combinazione: quest’estate, il regime degli Ukronazi aveva inviato un piccolo gruppo di terroristi in Crimea (vedi qui [in inglese] per i dettagli), con il compito di far saltare in aria diversi bersagli. Erano stati arrestati dai servizi di sicurezza russi. A novembre, altri due sabotatori erano stati bloccati dall’FSB (vedere qui [in inglese]). Ed ora è successo qualcosa di veramente rimarchevole. I servizi di sicurezza degli Ukronazi

Domande sulla “Babushka security” e tonnellate di risposte, tutte sbagliate

Ho appena guardato un video di un vicino di Motorola [in russo] che spiega come il Comandante non godesse di un vero regime di protezione, come fosse facile entrare nel suo palazzo, raggiungere il condotto dell’ascensore e metterci una bomba.  Per quanto riguarda l’uso di un dispositivo telecomandato, è facile anche per un dilettante costruirne uno. Risultato: ad aver ucciso Motorola potrebbero essere stati anche solo dei dilettanti male addestrati. Okay, la