Tag "Sergey Shoygu"

La riconferma di Medvedev: non sembra niente di buono

Solo una breve nota (visto che sono inondato da e-mail al riguardo): non posso in alcun modo commentare positivamente il fatto che Putin abbia nominato di nuovo Medvedev come Primo Ministro. Personalmente sono amaramente deluso e lo sono anche molti altri. Un commento che ho appena visto nella chat di YouTube dell’inaugurazione era succinto e arrivava al punto: “Путин кинул народ – мы не за Медведева голосовали” o “Putin ha

Shoigu: negli ultimi due mesi, l’area sotto il controllo del governo siriano è più che raddoppiata

Shoigu annuncia che il territorio controllato da Assad è cresciuto di di 2,5 volte. Il territorio siriano controllato dal governo di Bashar al-Assad è aumentato 2 volte e mezzo negli ultimi due mesi, ha dichiarato il Ministro della Difesa russo Sergey Shoigu. Secondo lui, l’esercito siriano ha fatto questo con il sostegno della Russia. “Negli ultimi due mesi, è stato liberato molto più territorio di quello che era sotto il

Dichiarazioni del Ministro della Difesa russo su un’importante esercitazione sulla prontezza al combattimento (dal blog del Saker)

Dichiarazioni del Ministro della Difesa russo: Il Ministro della Difesa russo Generale d’Armata Sergej Shoigu ha dichiarato l’inizio di un’ispezione a sorpresa sulla preparazione al combattimento delle truppe dei distretti militari Centrale, Meridionale e Occidentale. Per decisione del Comandante in Capo Supremo delle Forze Armate russe, le truppe del Distretto Militare Meridionale, formazioni e unità distinte dei distretti militari Occidentale e Centrale, la Flotta del Nord, le Forze Aerospaziali, e le Truppe Aviotrasportate verranno messe in piena

Shoygu e l’opposizione moderata

Il Ministro della Difesa della Federazione Russa, Sergey Shoygu, in un’intervista a RT parla della cosiddetta “opposizione moderata” in Siria. ***** Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Putin accetta la sfida

Difendereste la vostra nazione da un’invasione straniera? Questo è proprio quello Putin sta facendo in Siria. Sta solo cercando di prevenire quell’onda di marea jihadista che gli si riverserà addosso quando questo casino sarà terminato. Ha capito che è meglio sterminare in Siria questi maniaci a libro paga americano, piuttosto che trovarseli poi di fronte in Cecenia, San Pietroburgo e Mosca. Potete forse dargli torto? Dopotutto, se la strategia di