Tag "The Independent"

L’azienda del terrore di Washington e Riad

Per decenni gli Stati Uniti, insieme agli alleati della NATO, hanno aiutato l’Arabia Saudita ad esportare il metodo di indottrinamento politico conosciuto come wahabismo, allo scopo di radicalizzare e ingrossare le fila di mercenari usati per scatenare guerre per procura e manipolare le popolazioni occidentali direttamente a casa loro. Ciò che per la casata dei Saud fu inizialmente un mezzo per stabilire, espandere e consolidare il proprio potere nella Penisola

Lezioni da Mosul: doppi standard, crimini di guerra e mancanza di obiettività

La settimana scorsa il governo iracheno ha annunciato che Mosul è stata “liberata” dal controllo dell’ISIS. La campagna principale per la liberazione di Mosul è iniziata nell’ottobre 2016, quando la coalizione guidata dagli Stati Uniti ha intensificato in maniera massiccia sia i bombardamenti aerei che gli sbarramenti di artiglieria che di fatto stavano continuando fin da quando l’ISIS aveva catturato la città nel 2014. Le perdite fra la popolazione civile sono state molto alte. Amnesty International stima che solo dal febbraio al giugno del 2017, in conseguenza degli attacchi della coalizione, ci

La resurrezione di Jeremy Corbyn

Jeremy Corbyn, leader del Partito Laburista del Regno Unito, è tornato alla ribalta dopo che sette settimane fa era stato scritto e ampiamente accettato il suo necrologio politico. Anche se i Conservatori, guidati da Theresa May, avranno ancora il numero maggiore di seggi, hanno perso la maggioranza assoluta dopo aver indetto le elezioni nella convinzione che avrebbero migliorato i loro risultati. I Laburisti hanno guadagnato almeno 29 seggi. Il risultato

Intrappolati e condannati alla morte per fame nella città vecchia di Mossul

Le persone intrappolate nella città vecchia di Mossul stanno morendo di fame perché non hanno ricevuto cibo per quasi tre settimane, secondo un residente. In un’intervista esclusiva con l’Independent, Karim, un tassista 28enne che vive nel centro storico di Mossul, dice che molte persone, inclusi alcuni suoi conoscenti, uno dei quali suo amico, sono già morte di malnutrizione. “Alcune aree della città vecchia non hanno ricevuto cibo per 20 giorni,