Tag "Theresa May"

L’incidente Skripal: un piano diabolico per demonizzare la Russia

Preparato probabilmente dalle forze oscure di Londra e Washington, l’incidente Skripal ha portato ad una lunga escalation della campagna per marginalizzare, indebolire, limitare e isolare la Russia sul piano politico ed economico. Lo schema porta spudoratamente le cose verso un possibile confronto Est/Ovest, soprattutto dopo la capitolazione di Trump a favore dei neoconservatori radicali incaricati della politica estera americana. I radicali russofobi e bipartisan di Washington vogliono tattiche più incisive

Cosa è accaduto all’Occidente in cui sono nato?!

Francamente, sono spaventato, stupito e persino imbarazzato. Sono nato in Svizzera, ho vissuto la maggior parte della mia vita lì, ho anche visitato gran parte dell’Europa, e sono vissuto negli Stati Uniti per oltre 20 anni. Eppure nei miei peggiori incubi non avrei mai potuto immaginare che l’Occidente sprofondasse così basso come adesso. Voglio dire, sì, so degli attacchi sotto falsa bandiera, della corruzione, delle guerre coloniali, delle menzogne ​​della

False flag per Novichok

La Gran Bretagna è in una fase di frenesia mediatica per il recente avvelenamento a Salisbury, in Inghilterra, dell’ex colonnello dell’intelligence russa, diventato spia britannica, Sergei Skripal e di sua figlia. Il primo ministro inglese Theresa May ha chiesto alla Russia di dare spiegazioni, affermando che sono stati avvelenati da un agente nervino chiamato Novichok (russo per “newbie”) [novizio], prodotto della ricerca sovietica sulle armi biologiche. Il Novichok non si

Sei ragioni per cui la vittoria di Putin ha spaventato l’Occidente

La copertura sulle elezioni presidenziali in Russia da parte della stampa occidentale riflette, come era prevedibile, la scarsa conoscenza della realtà russa e della mentalità russa. Certo, i giornalisti occidentali producono i loro materiali per i propri consumatori interni, ma le loro conclusioni indicano chiaramente che l’Occidente non si è minimamente avvicinato al suo obiettivo finale, cioè distruggere o cambiare la Russia e il suo popolo. La prima cosa che

Un mese veramente storico per il futuro del nostro pianeta

Il marzo del 2018 passerà alla storia come un mese veramente storico 1 marzo, Vladimir Putin fa il suo discorso storico [in inglese] all’Assemblea Federale russa. 4 marzo, Sergej Skripal, ex spia del Regno Unito, viene presumibilmente avvelenato [in inglese]. 8 marzo, funzionari britannici accusano la Russia [in inglese] di aver usato gas nervino per tentare di uccidere Sergej Skripal. 12 marzo, Theresa May incolpa ufficialmente la Russia per l’avvelenamento e le dà un

Tienimi la birra e guarda questo!

I serpenti a sonagli hanno una terribile reputazione. Dove vivo io, in Florida, abbiamo il più grande serpente a sonagli del pianeta, il crotalo diamantino orientale (Crotalus adamanteus). Sono enormi, possono raggiungere oltre 2 metri di lunghezza e pesare fino a 15 kg. Il veleno del crotalo diamantino orientale non è il più potente, ma possono inoculartene *parecchio*. Quindi, sì, è una creatura formidabile. Ma è anche una creatura gentile

Il Segretario alla Difesa inglese accusa la Russia di pianificare l’uccisione di “migliaia e migliaia” di inglesi

Il Segretario alla Difesa Gavin Williamson ha incrementato le minacce della Gran Bretagna contro la Russia. In un’intervista al Daily Telegraph, pubblicata venerdì come notizia principale in prima pagina, Williamson ha detto che la Russia stava spiando le infrastrutture nazionali cruciali della Gran Bretagna, e ha affermato, “Il piano dei russi non sarà far comparire navi da sbarco nella South Bay di Scarborough e al largo della spiaggia di Brighton.

La paura del mondo anglofono di chiamare ‘comunismo’ il comunismo

Per molti versi questa paura è giustificata: comunismo è una parolaccia nella cultura inglese. Mi ricordo di quando ho ricevuto la mia copia della “International Socialist Review” per posta negli Stati Uniti – arrivò in un pacchettino di carta marrone, come se fosse materiale pornografico. (Vi prego di notare: le pratiche della posta americana riguardanti la pornografia sono state racimolate solo da informazioni di seconda mano, naturalmente, quindi potrei sbagliarmi

Il premier britannico difende l’ordine mondiale liberale

La Russia deve essere vincente alla grande nella nuova guerra economica e mediatica che infuria da ovest ad est. Il modo in cui la portavoce della Regina Madre ha battuto i suoi vecchi tacchi davanti al mondo, riscalda i cuori dei fan di Putin. Theresa May sembra aver acceso un fuoco sotto il suo ampio didietro, poiché i pappagalli dell’AFP hanno annunciato [in inglese] orgogliosamente la determinazione del Primo Ministro britannico a

Russia e Cina hanno ragione sulla Corea del Nord

Con lo scontro sul nucleare tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti che si è intensificato notevolmente durante l’estate, sono stati i governi di Russia e Cina a cercare di essere le parti internazionali responsabili, mature e sagge alle Nazioni Unite e in tutta la comunità internazionale. È stata la brillante diplomazia di Mosca e di Pechino [in inglese] a far da voce che ha esortato alla moderazione, alla calma