Tag "UCK"

La carta dei tartari di Crimea viene giocata di nuovo

La scrittrice ed artista tartara della Crimea Diana Kadi ha recentemente scritto una lettera aperta ad Angela Merkel: Sono l’autrice di un romanzo sulla Crimea. Dal momento che una guerra informativa viene condotta con intensità tale da far diventare normali la propaganda e le menzogne, credo che sia importante per me esporre le mie opinioni sull’argomento della Crimea. I politici ucraini affermano che la Russia è l’aggressore e che i

24 Marzo 1999 – Marzo 2018 : NOI NON DIMENTICHIAMO

“…la guerra non è una canzone, che si può dimenticare la guerra è una favola funesta, che ogni giorno si manifesta…” ( Milena N. Kosovo, 12 anni ) —— “…Ho appena dato mandato al comandante supremo delle forze alleate in Europa, il generale Clark, di avviare le operazioni d’aria (ndt: bombardamenti aerei…) sulla Repubblica Federale di Jugoslavia   …Tutti gli sforzi per raggiungere una soluzione politica negoziata alla crisi del Kosovo

Lo Zio Sam scarica i curdi (di nuovo)

Il dramma che si sta svolgendo nel nord della Siria è davvero un caso quasi ideale per valutare appieno quanto sia debole e totalmente disfunzionale l’Impero Anglo-Sionista. Iniziamo con un promemoria rapido. Gli obiettivi israelo-americani in Siria erano davvero molto semplici. Come ho già menzionato in un precedente articolo [in inglese], il piano anglo-sionista iniziale era quello di rovesciare Assad e sostituirlo con i pazzi Takfiristi (Daesh, Al-Qaida, al-Nusra, ISIS –

Il Kosovo verrà liberato (AGGIORNATO)

Il Generale Ratko Mladić, ora 75enne, è stato condannato la settimana scorsa al carcere a vita dal tribunale illegale della NATO, noto come Tribunale Penale Internazionale per l’Ex-Jugoslavia (ICTY). Vale la pena ricordare qui che, proprio come il Presidente Serbo-Bosniaco Radovan Karadžić e il Presidente serbo Slobodan Milošević, Mladić è stato arrestato e consegnato ai suoi tormentatori della NATO dalle autorità serbe. Questo ci dice tutto ciò di cui abbiamo

Rapporto speciale sull’inasprirsi della situazione in Macedonia

Prima di scrivere qualsiasi altra cosa, devo chiedervi di non trasformare questo articolo in un’altra roba del tipo “non è Macedonia, è FRYOM”. Questa faida sul nome dovrebbe essere l’ultima delle vostre preoccupazioni, sia che siate greci o macedoni. Perciò diamoci tutti una calmata. Io sono abituato ad usare il nome Macedonia e non ho un’opinione personale sull’argomento. Ad oggi, la maggior parte delle persone di qui hanno sentito degli