Tag "Ucraina"

Democrazia in azione: la Wikipedia ucraina censura diverse fonti ucraine e russe, e pubblica articoli assurdi

Recentemente, la Wikipedia in lingua ucraina ha annunciato che avrebbe bloccato i collegamenti a numerosi media ucraini, secondo quanto riportato da Strana.ua [in ucraino]. Questi canali sono stati dichiarati propaganda anti-ucraina. Strana ha riferito che “in Ucraina attivisti di estrema destra sono stati incaricati di moderare l’enciclopedia online”. Ricevono denaro dagli Stati Uniti e censurano articoli insieme al Ministero degli Esteri ucraino. La situazione è simile alla storia del segmento

I documenti rivelano maggiori dettagli sulle avventure di Biden e Poroshenko in Ucraina

Il 16 settembre, il parlamentare ucraino Andrij Derkach e l’ex procuratore Konstantin Kulik hanno continuato a rilasciare prove contro il Partito Democratico statunitense, in particolare Joe Biden e suo figlio Hunter Biden e i loro partner in Ucraina. Questa volta ci sono stati meno “intercettazioni Poroshenko-Biden” e più indagini su come i soldi sono stati rubati. I fatti principali che Derkach ha rivelato circolano intorno al modo in cui il figlio

Il processo farsa per MH17 punta al jackpot – gli avvocati della difesa non obiettano

Il processo per la distruzione del volo Malaysia Airlines MH17 è ripreso il 31 agosto con la richiesta degli avvocati di Amsterdam e Rotterdam al governo russo di risarcire i parenti dei 298 passeggeri e membri dell’equipaggio uccisi quando l’aereo è stato abbattuto 17 luglio 2014. Fino a quel momento, il processo farsa presieduto dal giudice Hendrik Steenhuis, ex esattore delle tasse statale olandese e alleato politico del Primo Ministro

Sitrep con Stefano Orsi Nr.079

Questa puntata è incentrata sulla Bielorussia, parleremo degli incontri tra Lukashenko e Putin, i risultati delle loro consultazioni e delle ingerenze straniere nel paese. Un accenno anche a Navalny, che non smette di far parlare di sé.

“The Right Place”

Lo scorso 1 settembre 2020, su iniziativa del Senatore Roberto Rampi (Partito Democratico) e della Federazione Italiana Diritti Umani (FIDU) si è tenuta in Senato la conferenza stampa di presentazione del documentario “The Wrong Place”, lavoro dedicato alla ricostruzione dei tragici eventi che portarono, il 24 maggio 2014, alla morte dei giornalisti Andrea Rocchelli ed Andrej Mironov. Il presentatori dell’iniziativa non nascondono che la stessa è finalizzata non tanto e

La Chiesa Cattolica come motore delle proteste in Bielorussia

Molte persone parlano del ruolo di diversi Paesi nelle proteste bielorusse, ma molto più significativo è il fattore dell’attività della Chiesa Cattolica sia in Bielorussia che all’estero. Sono i “Santi padri” che, sotto le spoglie di predicatori, approfittano del loro status speciale nella società, interagiscono attivamente con chi protesta, incitano all’intolleranza sociale e all’odio per le autorità. Guardiamo come si è sviluppata la situazione, e quali sono le prospettive. Molto

Intervista del Presidente Vladimir Putin sul canale TV Rossiya

Vladimir Putin ha risposto alle domande di Sergei Brilyov, giornalista della VGTRK e conduttore del programma Vesti v Subbotu (Notizie della domenica). Sergei Brilyov: Buon pomeriggio, Signor Presidente. Vladimir Putin: Buon pomeriggio. Sergei Brilyov: Indipendentemente da cos’altro stia succedendo e di quale aspetto della vita si discuta, questo odioso coronavirus incombe sempre da qualche parte sullo sfondo. Vladimir Putin: Vero. Sergei Brilyov: Che cosa pensa della seconda ondata che spaventa

Il ruolo della Polonia nelle proteste in Bielorussia: il carlino non vede l’elefante

La Polonia non ha il potenziale per condurre una propria geopolitica, ma svolge un suo ruolo distruttivo in Bielorussia: questo ritiene il pubblicista e politico polacco Mateusz Piskorski.     Tre aspetti della partecipazione della Polonia alla rivoluzione colorata in Bielorussia La Polonia funge da subappaltatore per gli Stati Uniti e il Regno Unito nei loro progetti geopolitici. Uno di questi progetti è destabilizzare la Bielorussia. Questa è la ragione

Intervista al Ministro degli Esteri Sergey Lavrov pubblicata su Trud il 21 agosto 2020

Domanda: Quest’anno le Nazioni Unite celebrano i 75 anni e terranno la 75ma Assemblea Generale. Verranno presentati altri e nuovi temi che non erano prima in agenda? Su quali questioni la Russia vuole lavorare? Sergey Lavrov: Vero, quest’anno le Nazioni Unite compiono 75 anni. Tale anniversario ha un particolare significato per la Russia come membro fondatore e membro permanente del Consiglio di Sicurezza. Crediamo che dovrebbe contribuire a rafforzare ulteriormente

Le relazioni fra Brasile e Ucraina sono in crescita

Le relazioni tra Brasile ed Ucraina sono a quanto pare in crescita. Ad esempio, il commercio tra Ucraina e Brasile (nel 2019) è cresciuto del 21,5% (in confronto allo scorso anno). Le esportazioni ucraine, a loro volta sono cresciute di circa il 65% e le importazioni brasiliane dell’11,8%. Lo scorso anno il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha avuto un incontro con l’allora presidente Poroshenko (a Davos) e ha fatto sentire