Tag "Viktor Mikhin"

Medio Oriente, instabilità in crescita

Il presidente del Comitato per la Politica Estera e la Sicurezza Nazionale dell’Assemblea Consultiva Islamica dell’Iran, Heshmatollah Falahatpisheh, ha dichiarato che l’Iran sta compiendo ogni sforzo possibile, insieme con l’India, la Russia e le nazioni dell’Asia centrale e del Caucaso, per iniziare una campagna regionale congiunta contro il terrorismo. Ha sottolineato che solo con l’aiuto di tali sforzi congiunti si può combattere il terrorismo, la piaga del XXI secolo, utilizzato

I guai e i problemi economici dell’Arabia Saudita

La situazione in Oriente è diventata un enigma. Come minimo, consideriamo l’ultima affermazione fatta dal Ministro dell’Energia dell’Arabia Saudita, Khalid A. Al-Falih: senza battere ciglio, ha bruscamente annunciato che probabilmente l’Arabia Saudita non aumenterà la produzione fino al rendimento massimo, inondando così il mercato petrolifero. Ma nell’estate 2016 la produzione di petrolio è salita del 2,7%, a 20,55 milioni di barili al giorno, mentre il consumo interno è aumentato a causa

Arabia Saudita: a un passo dalla disintegrazione

Il caos, in cui i suoi diabolici autori hanno fatto precipitare numerose nazioni arabe, chiamandolo cinicamente “Primavera Araba”, fa capire come la sua crescita non sia ancora terminata e come altre nazioni mediorientali finiranno triturate in questa macina insanguinata. Sorto abbastanza all’improvviso in Tunisia (che era riuscita più o meno bene a sfuggire ai venti di primavera), questo caos, fomentato dalle forze armate dell’Occidente, si è rivolto verso la Libia,