Tag "Viktor Shokin"

Dal RussiaGate all’UcrainaGate: la strada verso l’Apocalisse

La corruzione e i presunti sforzi per ridurla sono diventati l’arma Neoconservatrice preferita con cui manovrare le chiusure dei finanziamenti agli accoliti dell’impero Neoconservatore internazionale guidato dagli Stati Uniti. KIEV, UCRAINA – A tre mesi dall’ascesa di Joe Biden alla presidenza degli Stati Uniti, il mondo vacilla sull’orlo della guerra nucleare, sia per progetto che per incidente, poiché la Russia riferisce che gli Stati Uniti stanno esercitando una notevole pressione

Ucraina: Oligarchi di nuovo pronti a disputarsi il Paese

 – Marco Bordoni – Mentre il mondo ha gli occhi rivolti alla Siria, in Ucraina succedono cosette interessanti. All’ombra della Pecherskaja Lavra la lotta politica ruota attorno alla figura di Viktor Shokin, Procuratore Generale, insediato il 10 febbraio scorso da Poroshenko con i voti favorevoli dei deputati dello stesso Poroshenko, di “Nostra Ucraina” (partito del Primo Ministro Yatzenjuk) e del “Blocco delle Opposizioni”, erede politico del vecchio Partito delle Regioni.