Tag "Vladimir Putin"

Ma Putin cosa vuole? Una importante analisi di Rostislav Ishchenko

Introduzione del Saker: L’analisi che segue è, di gran lunga, la migliore che io abbia visto dall’inizio del conflitto in Ucraina. Ho già pubblicato con regolarità le analisi di Ishchenko su questo blog perché lo considero uno dei migliori analisti della Russia. Ma stavolta Ishchenko ha prodotto un vero capolavoro: un resoconto globale della posizione geostrategica della Russia ed una chiara e, credo, assolutamente accurata analisi dell’intera “strategia di Putin”

Demografia Russa: inverno o primavera, a seconda che l’analisi venga dall’Ovest o dalla stessa Russia

Il 2 settembre 2014, Masha Gessen [1] un attivista per i diritti delle minoranze sessuali [Russo-Americana,NdT], ha pubblicato sulla rivista di riferimento “New York Review of Books (NYR)” un articolo con un titolo provocatorio, “I Russi morenti” [2], illustrato da una foto di un tetro inverno, presa nel 1997, presso la stazione ferroviaria di una piccola cittadina a sud ovest di Mosca, Aprelevka. L’immagine mostra persone di schiena , incurvate

Dieci buone ragioni per Odiare Putin

O, piuttosto, perché i nostri “leaders” lo odiano. I russi lo amano. L’organizzazione Levada, che si occupa di rilevazioni statistiche (non esattamente amichevole nei confronti di Putin), fa sondaggi da circa 15 anni su di lui. La valutazione più bassa (ho detto bassa?) era 61% durante il mese di giugno 2000, di questi tempi è superiore all’80%. (Question 1, Long Trend). Molti politici occidentali venderebbero come schiave le loro madri

Unione Europea e Ucraina: coloro che hanno più da perdere dalle attuali politiche statunitensi contro la Russia

  Sabato 13 Dicembre  2014 Cari amici , ho appena ricevuto una email da Larchmonter 445 che solleva una domanda molto importante. Con il suo permesso, ho deciso di condividere la mia risposta con tutti voi. The Saker  **** LA DOMANDA: L’Ucraina sta diventando una base NATO/USA priva di un’economia sostenibile, con un governo criminale completamente corrotto. Ha perso le caratteristiche di uno Stato. Sappiamo che l’economia non funziona, ed

La cancellazione del South Stream non è stata una disfatta per la Russia

Traduzione a cura di Stanislao per sakeritalia.it Articolo apparso sul sito Russia Insider il 7 Dicembre 2014 ***** Quotando Alexei Miller (direttore di Gazprom) quel che spieghiamo di seguito dovrebbe uccidere qualsiasi idea che il South Stream possa essere resuscitato. Miller lo ha detto chiaro: Gazprom non commercerà in Europa sottoponendosi alle sue condizioni se questo significa accettare il Third Energy Package. Nel cercare di imporre il Third Energy Package

Rassicurante

di Boris Alexandrovich Roshin – traduzione a cura di Marinella Mondaini per sakeritalia.it ***** Riassumiamo in breve il “Discorso alla Nazione” di Putin. Molti si aspettavano delle svolte decisive, chi verso la “mobilitazione”, chi verso una brusca “liberalizzazione”, in realtà il contenuto del Discorso si è rivelato assolutamente “normale”. Eccone i tratti salienti: 1. La Crimea è della Russia e di ridarla non hanno alcuna intenzione. Ciò significa che la