Tag "Xi Jinping"

La Russia si è arresa all’Occidente?

Alla fine del suo secondo mandato, il Presidente Ronald Reagan, che aveva definito l’Unione Sovietica un “impero del male”, passeggiava per la Piazza Rossa con i russi che gli davano pacche sulle spalle. Fu eccezionale vivere quei momenti. E come abbiamo utilizzato i frutti del nostro trionfo della Guerra Fredda? Questo mese, il leader a vita cinese Xi Jinping era al fianco di Vladimir Putin mentre 3000 soldati cinesi conducevano

Che cosa farà il supergruppo de I Sanzionati?

L’assolo di Trump non può competere con i presidenti hard rock che vengono dall’elettronico est Erano quelli i giorni, durante la Guerra Fredda degli anni ’60 e ’70, in cui il pianeta era davvero governato dai supergruppi rock, a partire dai Cream e i Led Zeppelin fino agli Yes e agli Emerson, Lake & Palmer. Ben ritrovati, amici miei, ad assistere allo show infinito e al remix geopolitico post-verità del

Esercitazione militare congiunta sino-russa

Alexander Gabuev        @AlexGabuev 00:15 – 21 ago 2018   Per la prima volta nella storia, truppe cinesi parteciperanno alla Vostok-2018, la più grande esercitazione militare tenuta da Mosca fin dai tempi di Zapad-81 che riunì truppe sovietiche e del Patto di Varsavia. Questa è una pietra miliare per i legami sino-russi, ed è un evento molto importante.   Alexander Gabuev        @AlexGabuev     Dal

L’esempio coreano per India e Pakistan

Sotto questo titolo: Per risolvere le contraddizioni tra India e Pakistan, si dovrebbe imparare dall’esperienza della riconciliazione coreana. il popolare quotidiano Indian Express ha commentato [in inglese] gli ultimi eventi sulla penisola coreana. E questo sottolinea ancora una volta la portata e l’importanza non solo locali di ciò che sta accadendo ora in una delle zone più pericolose dell’Asia nord-orientale. Poiché la situazione su entrambi i lati della “linea di

I media occidentali si scagliano contro Putin dopo il suo trionfo elettorale

Il cinese Xi Jinping si è congratulato con Putin per il suo travolgente trionfo della rielezione. Così hanno fatto il venezuelano Nicolas Maduro e, in Bolivia, Evo Morales. Prima del voto di domenica, il Guardian di Londra lo ha vergognosamente accusato di “rubare le elezioni russe”, aggiungendo che tale procedure, in Russia, “è una elezione solo di nome ma non di fatto… una finzione e una cortina fumogena … per

La Cina svela il suo più alto bilancio per la difesa degli ultimi tre anni

Il governo cinese non nasconde che la Cina si sta trasformando in una seria minaccia contro l’Occidente, modernizzando le sue Forze Armate in previsione di future guerre con Washington. Non sorprende quindi che l’agenzia ufficiale Xinhua riferisca che la Cina aumenterà il budget della Difesa dell’8,1% nel 2018, in rialzo rispetto al 7% dello scorso anno. La Cina ha indubbiamente lanciato un chiaro messaggio al complesso militare-industriale e ai politici

Proteste di massa in Iran: cause e conseguenze

L’inizio del 2018 ha visto un’ondata di proteste di massa in tutto l’Iran. Iniziate per l’aumento dei prezzi alimentari, si sono evolute in manifestazioni anti-governative. Molti esperti ritenevano che le proteste si sarebbero concluse con un cambio di regime. Alcuni di loro hanno addirittura previsto il ritorno del figlio di Mohammad Reza Pahlavi, lo Scià dell’Iran, che venne rovesciato dalla Rivoluzione iraniana nel 1979. Ma si sbagliavano. I manifestanti hanno

Le enormi implicazioni della Rotta Marittima Settentrionale russa

Quando si parla di affrontare alcune delle condizioni climatiche più dure del mondo, nessun paese si avvicina alla Russia. Ora la Russia ha dato la massima priorità allo sviluppo di una Rotta Marittima Settentrionale, lungo la costa artica russa, per consentire il trasporto di gas naturale liquefatto [LNG] e carichi di container tra l’Asia e l’Europa, riducendo i tempi di spedizione quasi della metà e aggirando il sempre più rischioso

Russia e Cina costruiscono una nuova geografia economica

L’8 novembre il grande gruppo minerario russo Norilsk Nickel ha annunciato di aver iniziato le operazioni in un nuovo impianto di estrazione e lavorazione all’avanguardia a Bystrinskij, nella provincia russa del Territorio della Transbajkalia. A rendere degno di nota il progetto è la partecipazione della Cina, così come il fatto che quattro anni fa le enormi riserve di rame, oro e magnetite di Bystrinskij erano inaccessibili a qualsiasi mercato e

I diritti umani in Cina, una lezione da imparare

Una società moderatamente prosperosa per tutti: questi obiettivi del Partito comunista cinese (CPC) non sono semplici frasi economiche o sociali, ma una chiara dichiarazione della posizione della Cina sui diritti umani. Purtroppo, tale posizione è spesso fraintesa, erroneamente interpretata o deliberatamente distorta dai “crociati” occidentali. Faranno bene a smettere di puntare le loro corrotte dita sulla Cina e ad aprire gli occhi alla realtà. Per la maggior parte dei cinesi,