Tag "Yuri Bondarenko"

Guerra del 1812: gli assassini dei prigionieri russi impressionarono anche Napoleone

Yuri Bondarenko, storico, pubblicista, specialista in storia e filologia polacca, in un’intervista del 2012 racconta una pagina poco conosciuta della guerra patriottica del 1812: “Crudeltà disumana” Nel 1820 in Francia furono pubblicate le memorie del generale Philippe-Paul De Segur, ufficiale aiutante personale di Bonaparte. Questi ricordi provocarono un turbamento inaudito, in seguito furono addirittura usati da Lev Tolstoj, per descrivere la battaglia di Borodino in “Guerra e Pace”. Cosicché, nel