Innanzitutto, iniziamo con una mappa abbastanza decente della situazione di oggi:

Ecco un piccolo commento su questa mappa:

In rosso i più recenti movimenti russi di oggi. L’unico grande progresso è all’interno del quadrato viola, dove le forze russe sono penetrate in profondità nelle retrovie sia di Odessa che di Kiev. Quindi devo chiedermi – stanno pianificando un calderone strategico??? Non lo so, ma ho deciso di aggiungere una barra nera per mostrare dove potremmo voler guardare più da vicino nei prossimi giorni.

Mariupol è, come già accennato, totalmente circondata, e sono in corso pesanti combattimenti. Questa città sarà denazificata con la forza nei prossimi due giorni.

Il (tanto atteso) calderone operativo a est non è ancora fisicamente chiuso dalle forze russe. Ma, come ho già detto, la terra di nessuno tra i due rebbi russi è completamente “sparata” (per usare un’espressione russa), il che significa che anche se piccoli gruppi possono ancora farcela, è finita per i blindati pesanti ucraini, l’artiglieria e gli squadroni della morte Nazisti che stanno ANCORA bombardando Donetsk, di cui, ovviamente, nessuno parla nell’Impero delle Menzogne.

Suppongo che vogliano uccidere quanti più russi possibile prima dell’inevitabile risultato…

Su questo argomento, oggi ho ricevuto un’e-mail da un amico cinese, e ha fatto un’osservazione molto astuta. Ecco cosa ha scritto:

——-
Hai notato quante tattiche della Wehrmacht in stile Battaglia di Berlino vengono utilizzate dal regime di Kiev? Siamo a meno di una settimana dall’inizio della guerra, e stiamo già vedendo:
1. Volkssturm a Kiev (anche se è una versione ancora più semi-somaresca);
2. Impedire ai civili di lasciare la zona di guerra (vedi https://greekcitytimes.com/2022/03/01/greek-in-mariupol-fascist-ukrainian/);
3. Tenere le fortezze fino all’ultimo uomo (es. Kharkov, Mariupol, ecc.);
4. Coscrizione forzata di militari anziani;
5. Battaglioni punitivi
mi sfugge qualcos’altro? 😀
——-

Lui *ha* ragione, vero?

Ma gli è sfuggita una cosa: le “Wunderwaffe” ucraine ovviamente!

I possibili candidati includono:

  1. I Javelin!!!
  2. I Bayraktar!!!
  3. Gli NLAW!!!
  4. I caccia occidentali!!!
  5. I combattenti dell’ISIS!!!
  6. Kalashnikov di legno!!!
  7. Armi assortite dell’era sovietica con nuovi nomi!!!
  8. Volontari Nazisti da tutta Europa!!!
  9. Forze speciali polacche, britanniche ed estoni!!! ed ovviamente,
  10. L’“atomica” di Ze!!!!

Quindi non una, ma DIECI Wunderwaffen per gli ucraini.

Kiev 2022?

Ze” finirà come fece Adolf, o scapperà?

Scommetto che scapperà.

L’ha quasi già fatto…

Un’altra cosa.

La Volkssturm ucraina si sta trasformando in un disastro molto grave, che potrebbe peggiorare molto nel prossimo futuro. Ecco cosa sta succedendo.

In alcune città le autorità locali sono state contattate dalle forze russe, e si è svolto un ordinato cambio di comando. Le autorità civili stanno lavorando (quasi?) come al solito e la legge e l’ordine sono (per lo più?) al sicuro.

Il problema sono gli squadroni della morte volontari Nazisti, che hanno distribuito armi a chiunque e a tutti, inclusi i criminali condannati. Queste bande ora si combattono per lo più tra di loro perché sono prese da allucinazioni paranoiche sugli “Spetsnaz russi” ovunque, e poiché la maggior parte degli ucraini parla russo, eccetto che in video, anche quelli più duri, hanno un GRANDE problema di “IFF” (Identificazione Amico o Nemico).

Stanno anche diventando più disperati e persino più violenti del solito: i prigionieri di guerra russi vengono torturati a morte come una cosa ovvia (i servizi speciali russi stanno rintracciando tutti i loro nomi, ci sarà un grande processo come quello di Norimberga quando questa guerra finirà).

Ho sentito di un solo caso in cui la Volkssturm ucraina ha ingaggiato una colonna di truppe della Guardia Nazionale russa. Sono stati tutti uccisi in pochi minuti.

Ma ecco due pericoli molto reali:

  1. I civili ucraini sono ora a rischio in tutto il Banderastan
  2. Le atrocità della Volkssturm ucraina saranno filmate dai leccapiedi della stampa occidentale, e verrà accusata la Russia

Francamente, questo potrebbe trasformarsi in un altro MH-17, ma su scala molto, molto più grande.

Spero e prego che tutti gli ucraini che non sono Nazisti ora (finalmente!) smettano di aspettare che la Russia pulisca casa nel loro paese (ancora una volta!) e facciano qualcosa per disarmare le bande di predoni della Volkssturm ucraina. Possa Dio aiutare tutti coloro che sono innocenti e preservarli con la Sua Forza.

Per questa sera chiudo,

Il Saker

*****

Pubblicato su The Saker.is l’1 marzo 2022
Traduzione in italiano a cura di Raffaele Ucci per Saker Italia.

Condivisione: