Nonostante la presenza del contingente di osservatori OSCE con il compito di far osservare il cessate il fuoco (compito svolto non senza continue contestazioni da parte della popolazione locale, che accusa il personale interposto di parzialità a favore degli uomini di Kiev) il conflitto in Donbass continua a covare sotto la cenere. I tiri con armi leggere sono quasi ininterrotti, e talvolta vengono impiegati anche artiglieria e carri armati e la popolazione che vive a ridosso della “linea di contatto” sperimenta ogni giorno sulla propria pelle gli effetti di questa pace guerreggiata pagando un prezzo pesante di sangue e distruzioni. In questo video girato pochi giorni orsono Alexey Smirnov del Battaglione Angel, una unità di volontari russi dedita al sostegno umanitario alla popolazione civile, ci mostra gli effetti di un bombardamento ucraino sulla popolazione civile della Repubblica di Donetsk. 

Questo è il modo in cui gli Ucraini rispettano gli accordi di Minsk-2.

*****
Sottotitoli in Italiano a cura di Mario per SakerItalia.it

Condivisione: