Geraldina Colotti, giornalista e scrittrice, segue i lavori del Parlamento venezuelano e delle “Comunas” oltre che della Costituente, è quindi spesso persona presente nel Paese ed era là anche durante l’ultimo tentativo di golpe fallito da pochi militari e durante le proteste nei quartieri benestanti della capitale Caracas.

Oggi ci farà il punto sui lavori ripresi dal Parlamento, mentre si trova nella capitale, sulla situazione economica del Paese e su come oggi la gente viva la quotidianità, visto che dall’ultimo fallito golpe non abbiamo quasi più traccia del Venezuela sui nostri notiziari, mentre il blocco economico prosegue senza fine.

*****
Intervista a cura di di Stefano Orsi, avvenuta il 15-10-19

Condivisione: