Le forze aeree della Federazione Russa, operanti in Siria, colpiscono le raffinerie di petrolio e le colonne di autocisterne dell’ISIS.

Condivisione: