Attualità

Tutti noi *dobbiamo* parlare in difesa di Graham Phillips

Cari amici, Dopo aver visto e poi postato questo video [in inglese] di Graham Phillips mi sono talmente disgustato da ciò che gli viene fatto dalle autorità britanniche che ho deciso di contattarlo e di fargli alcune domande molto basilari sulla sua situazione, nella speranza di presentarlo ad un pubblico

Interviste

GEOFOR intervista il Saker: Kiev deciderà per un conflitto armato aperto?

Nota: a fine novembre sono stato intervistato dal sito russo Geofor. Ecco la traduzione in lingua inglese di questa intervista. GEOFOR: Sig. Raevskij, non appena le navi da guerra americane hanno lasciato il Mar Nero, sono arrivati gli inglesi. A quanto pare, stanno per ricominciare le “esercitazioni non programmate” di

SitRep

Situazione di crisi tra Etiopia, Eritrea e la regione del Tigray.

Il difficile scenario etiope affonda le sue radici indietro nei decenni e secoli, non credo sia questo il luogo per iniziare una lunga disamina della storia passata della regione, per cui mi limiterò a ricordare i recenti passaggi, dove per recenti si intende dalla fine della seconda guerra mondiale. L’Italia

Siria

L’imperialismo dell’idiozia

Nessun evento promettente ha fallito completamente nel mantenere le sue promesse quanto l’ottimistica Primavera Araba. Dieci anni fa, massicce dimostrazioni di protesta, che hanno preso il via in Tunisia e sono rapidamente arrivate in Egitto, sono state accolte come foriere di una democrazia che investe il Medio Oriente come un

Sfera di civiltà Russa

Vostok 2022 ha grandi messaggi da dare

Martedì scorso l’annuncio del Ministero della Difesa russo delle esercitazioni di comando strategico Vostok-22, dal 30 agosto al 5 settembre, dà un grande messaggio all’Occidente in termini politici e militari. L’annuncio diceva: “Oltre alle truppe (forze) del Distretto Militare Orientale, in queste manovre saranno coinvolte unità delle truppe aviotrasportate, dell’aviazione

Novorussia

Perché l’esercito russo usa tattiche di sbarramento quando attacca Slavjansk

Secondo gli esperti militari, è del tutto possibile che le nuove tattiche del “bastione di fuoco” verranno utilizzate per sfondare le aree fortificate nemiche durante l’offensiva su Slavjansk e Kramatorsk. Una nuova fase dell’operazione speciale in Ucraina Nel mese di luglio, il New York Times ha pubblicato diverse pubblicazioni che

Ucraina

La mistica offensiva ucraina su Kherson non c’è stata e non ci sarà

Si è parlato molto nei media “occidentali” di un’offensiva ucraina nella regione meridionale di Kherson. Tuttavia, la maggior parte delle affermazioni sembrano sconnesse dalle realtà osservabili sul campo. Lo sguardo dettagliato che segue mostra il fatto che non esiste un’offensiva del genere e che ci sono poche possibilità che ce

Europa

Il ruolo della Polonia come “prossima Ucraina”

Mentre i governi e i media occidentali continuano ad aggrapparsi alla speranza di una “vittoria” finale per le forze di Kiev in Ucraina, la “prima linea” viene silenziosamente spostata in Ucraina occidentale e persino in Polonia, appena oltre il confine. I recenti impegni della NATO e le consegne di armi